CORE esalta Extravaganza Praga, evento corporate ad alto profilo tecnologico

‘Extravaganza’ è un evento corporate motivazionale di alto profilo, organizzato regolarmente dalla multinazionale Herbalife nelle città più prestigiose del mondo.
L’ultima edizione si è svolta nella ‘O2 Arena’ di Praga.
La produzione di ‘Extravaganza’ è stata affidata a Planet Service, compagnia specializzata nella progettazione e realizzazione di grandi eventi internazionali, e storico partner di Herbalife per le sue convention.

Lo staff di Planet Service ha così descritto ‘Extravaganza’:

Extravaganza Praga è stato un evento di altissimo profilo tecnologico e di grande complessità. Per questa produzione abbiamo usato le nuove teste mobili ibride CORE della DTS.
I CORE si sono dimostrati insostituibili nel disegno luci estremamente dinamico che abbiamo voluto creare. Questo per la loro grande luminosità, unita alla ricchezza degli effetti interni e alla velocità dei loro movimenti; oltre alla versatilità di avere a disposizione proiezioni Spot e Beam nella stessa macchina.
Assieme ai CORE, abbiamo installato oltre 250 proiettori DTS di vario tipo.
Conosciamo bene i prodotti DTS, perché li utilizziamo da diversi anni in tutte le produzioni più impegnative.
Le teste mobili a LED hanno una bella miscelazione dei colori e una grande qualità delle ottiche, con degli zoom a lunga escursione che ci permettono di usarle come wash o come beam, secondo le esigenze.
Le teste mobili DTS a scarica sono l’ingrediente fondamentale per gli eventi che si svolgono in location di notevoli dimensioni come questa: ci consentono di proiettare a grandi distanze dei fasci di luce luminosissimi, ma anche di allargare il fascio fino ad ottenere delle proiezioni spot molto convincenti, con una gamma di colori ampia, dai più delicati ai più saturi, e una varietà di gobo molto funzionali”.

L’idea che ha contraddistinto ‘Extravaganza Praga’ è il movimento e la dinamicità a livello tecnologico. Il palco è stato costruito a 360° al centro del palasport per dare la massima visibilità a tutti i partecipanti. Questa soluzione, ripetuta diverse volte negli ultimi anni, permette di ottenere un contatto diretto tra pubblico e relatori ed inoltre, per quanto riguarda le riprese televisive, la presenza del pubblico sullo sfondo rende più efficace il messaggio mediatico.

Per rendere omogenea l’illuminazione e creare l’effetto dinamico desiderato, abbiamo utilizzato dei “Cyber Hoists” per movimentare le truss, alcune delle quali avevano la possibilità di ruotare in senso orario o antiorario enfatizzando l’effetto.
Su questi supporti abbiamo installato i RAPTOR, mentre alle altre truss dell’area palco abbiamo appeso le nuove teste mobili CORE e gli NRG 1201.
Per l’illuminazione della sala abbiamo principalmente usato i CORE, oltre agli NRG 1201, ai RAPTOR e ad ulteriori corpi illuminanti “Wash” e “Beam”, sempre DTS.
Abbiamo utilizzato 19 universi DMX per la programmazione dei proiettori, dei laser, degli effetti CO2, e delle altre tecnologie messe in campo.

Lo show è stato realizzato dal nostro staff – con i Lighting Designers Luca Casadei e Claudio Tappi – in collaborazione con i produttori esecutivi di Herbalife; ci siamo concentrati sulla creazione di momenti emozionali in cui abbiamo riunito l’utilizzo di movimenti verticali e orizzontali di truss, fari traccianti e particolari effetti luminosi per enfatizzare i momenti clou dell’evento”.

  • ANNO 2016/2017
  • CommittenzaHerbalife
  • ProgettazionePlanet Service
  • Lighting DesignLuca Casadei; Claudio Tappi
  • Prodotti UtilizzatiCORE; NICK NRG 1201; RAPTOR